Come riconoscere e usare gli omofoni

Hello Yuqo
Hello Yuqo
G
Gli omofoni spesso causano confusione, specialmente nella conversazione. Anche se l'inglese è la tua lingua madre, è sempre possibile che gli omofoni vengano interpretati in modo errato. Per padroneggiare l'uso degli omofoni è necessario sapere come funzionano.
Reading Time: 3 minutes

CHE COS’È UN OMOFONO?

La parola omofono deriva dalle parole greche “omo” (che significa “lo stesso”) e “fono” (che significa “suono”). In inglese, gli omofoni sono parole che suonano simili o addirittura che si pronunciano allo stesso modo ma hanno significati diversi. Nel testo inglese possono essere facilmente identificati dal modo in cui sono scritti e dal contesto in cui appaiono. Sono così comunemente usati nell’inglese parlato che non puoi permetterti di ignorarli. Gli omofoni sono facili da fraintendere. In generale, il contesto della conversazione ti porterà alla corretta interpretazione. Ma non essere troppo severo con te stesso se alcuni omofoni si perdono nella traduzione. Perfino chi parla inglese fluente e i madrelingua possono fare errori, e li fanno.

 

 

CINQUE COMUNI OMOFONI

Non siamo in grado di inserire tutti gli omofoni che caratterizzano la lingua inglese in questo blog. Abbiamo invece messo insieme cinque omofoni comuni che ascolterai regolarmente nelle conversazioni. Usando questi esempi come inizio, puoi creare il tuo database personalizzato di omofoni. Con la pratica, migliorerai la tua comprensione degli omofoni. Questa conoscenza ti aiuterà anche a distinguere tra inglese britannico e inglese americano. Sarai sorpreso di quanto velocemente noterai le sottili differenze. Se leggi un esempio o due delle frasi qui sotto, comincerà tutto a diventare chiaro.

 

Se leggi un esempio o due delle frasi qui sotto, comincerà tutto a diventare chiaro.

 

1: AIR E HEIR

L’aria che respiriamo (air) non deve essere scambiata per l’erede di un grande patrimonio (heir). Un erede è una persona sull’asse ereditario. L’aria è ciò che inspiri nei polmoni per vivere.

 

2: COIGN E COIN

“Coniare una frase” significa che sei l’individuo che inventa una frase. Una moneta (coin), o il suo plurale, sono i soldi che tieni in tasca. La parola “coin” si riferisce al denaro non cartaceo. Ma “coign” si riferisce a un aggetto di un edificio o a un angolo di un muro.

 

3: FREEZE E FRIEZE

Si congela una pizza o la carne quando si desidera conservarla a bassa temperatura per mangiarla in seguito (freeze). Ma se visiti una galleria d’arte, potresti imbatterti in un’ampia opera d’arte orizzontale montata sul muro, scolpita o dipinta, questa è nota come “frieze” e non ha nulla a che fare con il freddo.

 

Ma se visiti una galleria d'arte, potresti imbatterti in un'ampia opera d'arte orizzontale montata sul muro, scolpita o dipinta, questa è nota come “frieze” e non ha nulla a che fare con il freddo.

 

4: MEAT E MEET

La carne è il prodotto animale che mangi per cena (meat). Una bistecca densa e succosa è un bel pezzo di carne. Ma se stai organizzando un appuntamento, accetti di incontrare (meet) una persona in un luogo e in un momento. Puoi decidere di incontrare il tuo amico in un ristorante, e nel menu troverai una selezione di piatti di carne.

 

5: THEIR, THERE, THEY’RE

“Il loro” (their) è troppo facilmente confuso con “loro sono” (they’re). La differenza chiave è che “their” indica il caso possessivo. I loro stivali, i loro vestiti e le loro motociclette furono rubati dal Terminator. “There” indica un luogo, o è usato per iniziare una frase. C’è sempre la possibilità di confondere questa parola, qua e là. E, ultimo ma non meno importante, “they’re” è la contrazione di “they” e di “are”. They’re getting it now.

 

OMOFONI E GIOCHI DI PAROLE

Gli omofoni sono usati per fare volontariamente alcuni rompicapi e giochi di parole. Le parole crociate sono sempre dotate di omofoni e sono un ottimo modo per mettere alla prova le tue abilità. Certo, prima devi riscaldarti, e la cosa deve divertirti. L’apprendimento non deve essere noioso o troppo dispendioso in termini di tempo. Puoi sempre trovare il tempo per un gioco sugli omofoni a fuoco rapido durante la tua pausa caffè. Prima che tu te ne renda conto, anche giochi di parole complicati diventeranno una tua seconda natura.