La squadra Norvegese ha ricevuto 15.000 uova a causa di un errore di traduzione

Steven Mike Voser
Steven Mike Voser
L
La squadra di nuoto norvegese si è svegliata con 15.000 uova sulla porta dopo aver effettuato un ordine utilizzando Google Translate a Pyeongchang, in Corea del Sud.
Reading Time: 1 minute

Il team olimpico norvegese ha avuto una bella sorpresa quando ha ricevuto 15.000 uova da un distributore locale a Pyeongchang – 10 volte più di quanto avevano pensato di ordinare.

Gli chef della squadra imputano il malinteso a un errore di traduzione.

Sembra che il team abbia effettuato l’ordine utilizzando Google translate e abbia accidentalmente aggiunto uno “0” in più alla quantità richiesta.

Ma pare che alla fine i cuochi non si siano preoccupati troppo per l’errore.

“Probabilmente riusciranno a usarle”, ha dichiarato il capo chef della missione norvegese, Tore Øvrebø.

“Forse l’azienda che le ha consegnate le riprenderà indietro, non lo so, non è un grosso problema”.

Dopo che è stata resa pubblica questa storia, la squadra norvegese ha detto che è riuscita a restituire parte delle uova, in modo che gli atleti potessero avere un menu più vario.

 

 

NON RISCHIARE: LAVORA CON VERI TRADUTTORI UMANI

Anche se questo piccolo frainteso non è stato un problema per il team olimpico norvegese, potrebbe diventarlo per una piccola o media impresa. Non c’è dubbio che ordinare 10 volte in più dei prodotti che ti servivano può avere gravi ripercussioni.

Quindi, ricorda:

Non farti sorprese da uovo di Pasqua. Scegli sempre traduttori umani al posto della traduzione automatica.

Contattaci oggi stesso per saperne di più sui nostri servizi di traduzione e produzione di contenuti.