Devi cominciare il guest blogging oggi stesso!

Eva Mohyrova
Eva Mohyrova
I
Il guest blogging è una strategia promozionale poco costosa che quasi tutti possono sperimentare. Tuttavia, per ottenere il massimo da questo processo, è necessario rispettare alcune regole e ricordare alcuni suggerimenti importanti. Ecco tutto ciò che devi sapere per iniziare con successo il guest blogging.
Reading Time: 6 minutes

Che tu sia un blogger principiante o il proprietario di un sito web consolidato, puoi sempre avere vantaggi dal guest blogging.

 

 

CHE COSA È IL GUEST BLOGGING?

Il guest blogging è una forma di condivisione dei contenuti che avvantaggia entrambe le parti. I blogger ospiti trovano siti web e blog nel loro settore e offrono di scrivere contenuti per loro. Se il contenuto è buono, il proprietario pubblica il post sul proprio blog. Il post include sempre il nome dell’autore e, nella maggior parte dei casi, un backlink scelto dall’autore stesso (un link che riporta al proprio blog, al sito web della propria azienda, alla nuova campagna promozionale o altro ancora).

 

Che tu sia un blogger principiante o il proprietario di un sito web consolidato, puoi sempre avere vantaggi dal guest blogging.

 

PERCHÉ IL GUEST BLOGGING È COSÌ DIFFUSO?

Il guest blogging può essere considerato un processo simbiotico poiché consente allo scrittore di ricevere sul proprio sito più traffico relativo al suo specifico settore, fornendo contemporaneamente e a titolo gratuito dei contenuti di alta qualità ai proprietari di blog. In alcuni casi questa attività non è invece gratuita: alcuni proprietari di blog offrono compensi in denaro per i contenuti di buona qualità, mentre altri, al contrario, richiedono una commissione in cambio delle pubblicazioni. Inoltre, il guest blogging può beneficiare sia i principianti, sia i più esperti dirigenti di un’azienda. Per i principianti, l’esposizione consente loro di raggiungere un pubblico più vasto e di aumentare il traffico, mentre i proprietari delle aziende possono attirare maggiore attenzione sulle loro nuove campagne o sui lanci dei nuovi prodotti.

 

Per i principianti, l'esposizione consente loro di raggiungere un pubblico più vasto e di aumentare il traffico, mentre i proprietari delle aziende possono attirare maggiore attenzione sulle loro nuove campagne o sui lanci dei nuovi prodotti.
Source: CDN
 

Forse è per questo motivo che il guest blogging è così diffuso. Secondo la Big Blogging Survey di BlogTyrant, il 19,5% dei blogger cita i backlink da diversi siti web come una delle tre variabili più importanti per la costruzione di una carriera da blogger. Inoltre, il 13,3% afferma che ricevere almeno un link da un “grande” sito web nella propria nicchia è essenziale per lo sviluppo della carriera. I risultati SEO dimostrano che questo è vero. Accumulare numerosi link da siti web di alta qualità è uno dei principali fattori per il ranking SEO che aiuta il tuo blog a comparire nella parte superiore della prima pagina di una ricerca su Google.

 

Accumulare numerosi link da siti web di alta qualità è uno dei principali fattori per il ranking SEO che aiuta il tuo blog a comparire nella parte superiore della prima pagina di una ricerca su Google.
Source: optinmonster.com
 

COME TRARRE VANTAGGIO DAL GUEST BLOGGING

Se i numeri e i grafici ti sembrano impressionanti, perché non provi a fare guest blogging per te stesso? Ecco alcuni suggerimenti su come navigare e ottenere il massimo dal processo.

 

1: IMPARA DOVE CERCARE LE OPPORTUNITÀ DI GUEST BLOGGING

Prima ancora di iniziare a scrivere post devi trovare una piattaforma che li pubblichi. Questa è una delle parti più importanti della strategia generale di guest blogging.

Cosa cercare?

  • Siti web e blog focalizzati sulla tua nicchia o settore di mercato.
  • Siti web e blog con un pubblico che potrebbe essere interessato al tuo settore.
  • Siti web e blog in cui i post ricevono molte condivisioni e commenti.
  • Siti web e blog i cui proprietari sono attivi sui social media e potrebbero essere disponibili a promuovere i tuoi contenuti.

Ora che hai alcuni criteri per la tua ricerca, concentriamoci su dove guardare. La prima e più ovvia scelta sarà Google. Se non vuoi perdere tempo in ricerche non pertinenti al tuo settore, crea una parola chiave specifica del settore e aggiungila alle tue domande. Ecco alcuni suggerimenti di ricerca da prendere in considerazione:

  • Parola chiave correlata all’industria + “guest post”
  • Parola chiave correlata all’industria + “invia un post come ospite”
  • Parola chiave correlata all’industria + “linee guida per i post ospiti”

 

Parola chiave correlata all'industria + "linee guida per i post ospiti"
Source: imgur.com
 

Se conosci già alcuni guest blogger famosi del tuo settore, cerca i loro guest post anche su Google. Ecco un suggerimento per questo tipo di ricerca:

  • Nome del blogger + “guest post by”

Questa ricerca svelerà tutti i siti web per i quali questi blogger hanno già scritto, e quindi potresti provare a pubblicare anche lì! Inoltre, è possibile trovare i siti web più adatti controllando gli account sui social media dei blogger che già conosci. Nella maggior parte dei casi, lì condividono i loro post più recenti e quindi la tua ricerca sarà facile e veloce.

 

2: LAVORARE SULLA PRESENTAZIONE

Una volta che hai trovato l’elenco dei siti web che ti interessano dovrai passare alla fase successiva del processo, che è il passo fondamentale. Mentre alcuni siti Web accettano tutte le offerte degli ospiti, altri sono molto esigenti e competitivi. Di solito, più il sito è consolidato, più dovrai lavorare per assicurarti che la tua idea di post venga notata e accettata.

Ecco come preparare una presentazione:

  • Ricerca del livello di esperienza del pubblico del sito web. Sono principianti che richiedono una guida di base e un linguaggio semplice? O sono esperti interessati ad apprendere suggerimenti approfonditi con una terminologia adeguata?
  • Ricerca i dati demografici del pubblico del sito web di destinazione. Chi sono? Sono persone che lavorano nel settore o consumatori interessati ai prodotti o ai servizi offerti in questo campo?
  • Ricerca il tipo di contenuto offerto dal sito web di destinazione. È generale o specifico? I post sono lunghi o brevi? Si concentrano su guide ed esercitazioni? O forse sono più interessati alle notizie di settore e alle storie personali?

Dai un’occhiata agli altri post degli ospiti per avere altre indicazioni. Attento anche ai commenti: la loro assenza potrebbe indicare che il pubblico del sito web è interessato solo ai post creati dal proprietario. Prenditi del tempo per familiarizzare con il proprietario del blog. Puoi farlo commentando i suoi post per un paio di settimane prima del tuo lancio, condividendoli sui social media (citando anche l’autore) e così via.

 

Puoi farlo commentando i suoi post per un paio di settimane prima del tuo lancio, condividendoli sui social media (citando anche l'autore) e così via.

 

3: SCRIVI IL POST

Quando si tratta del processo di scrittura in sé, è innanzitutto fondamentale leggere le linee guida del sito web su cui il tuo post sarà pubblicato. Le regole e i suggerimenti certamente non sono gli stessi per ogni sito. Alcuni potrebbero richiedere di aggiungere immagini al post, che di solito è una buona idea, considerando che gli articoli con immagini ottengono più visualizzazioni. Altri potrebbero invece vietarti di includere immagini e backlink nel post (sì, anche quelle non promozionali e di alta qualità).

Dopo aver letto le linee guida, dai un’occhiata ancora una volta ai post degli ospiti del sito. Anche se dovresti sempre cercare di realizzre contenuti unici e di alta qualità, è possibile stabilire la lunghezza, il tono e l’argomento del tuo post guardando gli altri post creati dagli ospiti per uno specifico sito web. Il tuo post deve integrarsi bene, pur presentando allo stesso tempo contenuti nuovi e informativi. Non è sempre facile scrivere un blog approfondito, soprattutto quando è limitato dalla lunghezza. Ma dovresti sempre cercare di fare del tuo meglio. Nella maggior parte dei casi le persone condividono contenuti quando li trovano utili e pensano che potrebbero in qualche modo aiutare o intrattenere gli altri.

Ricorda di rivolgerti a una nicchia specifica del tuo settore tenendo presente il livello di esperienza del pubblico, e di supportare le tue affermazioni con link a fonti di informazioni affidabili. Non dimenticare di terminare il tuo post con un invito all’azione per commenti o condivisioni: più il post ne ottiene, meglio è per te. Ma prima di far questo, assicurati che sul sito web per cui stai scrivendo i commenti siano abilitati.

 

4: SCRIVI UNA BREVE E SIMPATICA BIOGRAFIA

Non tutti i proprietari di blog ti permettono di includere qualsiasi tipo di link promozionale nel tuo post, ma quasi tutti i blog ti consentono di aggiungere una breve biografia al tuo guest post e di includerci un link promozionale. Molti blogger si limitano ai link verso i loro blog. È una buona idea se il tuo obiettivo principale è ottenere buoni back link, ma se l’obiettivo è diverso, scegli diversi link appropriati. Se vuoi aumentare i tuoi follower sui social media metti un link a una piattaforma social di tua scelta, incoraggiando i lettori a seguirti. Se il tuo obiettivo è promuovere un nuovo prodotto o servizio, metti il link alla landing page o alla pagina relativa all’oggetto che stai promuovendo.

Una volta che il post è stato scritto, il lavoro è finito, o così potrebbe sembrare. Trova un po’ di tempo per rispondere ai commenti (se ce ne sono) e per ringraziare il proprietario del blog per la pubblicazione dei tuoi contenuti. Questo ti aiuterà a costruire buoni rapporti sia con il proprietario, sia con il pubblico, rendendo in futuro più facile scrivere guest post su questo sito e su altri. Certo, non tutti i proprietari di aziende hanno abbastanza tempo da investire nel guest blogging. Anche se questo processo è vantaggioso per ogni brand, la scrittura può richiedere parecchio tempo. Ecco dove entra in gioco Yuqo. Noi offriamo servizi personalizzati per la scrittura di blog di alta qualità e realizzati per aiutarti ad aumentare il tuo pubblico, indipendentemente da quanto tu sia già occupato. Scopri i nostri servizi oggi stesso!