Le migliori idee di marketing per la tua attività e-commerce durante le feste

Ryan
Ryan
S
Se gestisci un’attività di e-commerce, immaginiamo che tu voglia trarre il massimo vantaggio dall'intensa stagione delle vacanze. Il successo è a portata di mano, ma devi sapere cosa vuoi vendere e come commercializzare quei prodotti. Ti guideremo quindi attraverso le strategie che ti faranno guadagnare molti clienti in occasione delle vacanze.
Reading Time: 9 minutes

Ad ogni stagione delle feste, le aziende di e-commerce si preparano per l’aumento del traffico sul loro sito, per un incremento delle vendite e per una spedizione senza interruzioni. Se c’è qualcosa di più stressante di essere pieni di lavoro, è non esserlo per niente. Dopotutto, è un’opportunità per recuperare ciò che potresti aver perso durante l’anno e guadagnare anche di più. Potrebbe quindi essere saggio prendere in considerazione alcune delle nostre idee di marketing per le vacanze. Ecco come!

 

LE MIGLIORI IDEE DI MARKETING PER LE AZIENDE DI E-COMMERCE DURANTE LE FESTE

Le migliori idee di marketing per le aziende di e-commerce durante le feste
Dato che le persone acquistano più cose a partire dal Black Friday fino all’inizio del nuovo anno che in qualsiasi altro periodo, perché non aumentare anche i tuoi sforzi nel marketing? Ci sono diverse idee collaudate che le aziende di e-commerce (e anche altre aziende) sfruttano per mettere in maggior evidenza il loro profilo e i loro prodotti durante le vacanze. Siamo sicuri che potremo guidarti attraverso tutte queste idee.

 

OTTIMIZZA IL TUO SITO WEB E LA PRESENZA SUI DISPOSITIVI MOBILI

Prima di fare qualsiasi altra cosa, assicurati che la tua presenza online sia ottimizzata per la facilità d’uso.

Chiedi ai tuoi collaboratori di visitare il sito web sui loro telefoni e laptop, cercando eventuali bug che potrebbero sorgere durante la navigazione o lo shopping. Dopo averli eliminati, scopri come puoi costruire su ciò che già possiedi o ristrutturare per migliorare l’esperienza dell’utente. Se possibile, vorrai anche ottenere un’opinione imparziale dalle persone al di fuori del lavoro.

Potrebbe anche essere bello decorare il tuo sito in occasione delle vacanze! I web designer dovrebbero però stare molto attenti alle modifiche che apportano, poiché un errore nel codice potrebbe lasciarti con un sito dall’aspetto bizzarro nel migliore dei casi, e non funzionale nel peggiore.

 

CONSIDERA QUALI PRODOTTI PROMUOVERE

Una volta che il tuo sito web funziona correttamente, è tempo di pensare a quali prodotti presenterai durante le vacanze. Ora, non possiamo essere troppo specifici su come potrebbe apparire un prodotto in occasione delle vacanze per la tua attività, ma durante la stagione dei regali alcune categorie di prodotti hanno più successo di altre.

Ad esempio, molte persone acquisteranno per i loro cari dei dispositivi elettronici, come telefoni cellulari, laptop, TV, sistemi per videogiochi (oltre ai giochi stessi) e strumenti simili. Questi possono essere piuttosto costosi, ma durano a lungo e danno al destinatario molti bei momenti, quindi solitamente le persone risparmiano durante tutto l’anno per acquistarli in tempo per Natale.

Anche l’abbigliamento alla moda vola via dagli scaffali, soprattutto considerando che molti marchi daranno il via ai saldi intorno al Black Friday e li faranno andare avanti fino a Natale, se non fino a Capodanno. Questo vale anche per scarpe, occhiali, gioielli e simili.

Potresti invece avere più difficoltà a vendere abbigliamento di base, come magliette bianche, calze e intimo, a meno che questi articoli non siano commercializzati come novità per le vacanze (e progettati come tali). Potresti anche avere difficoltà a capitalizzare le festività natalizie nel caso i tuoi prodotti siano troppo grandi per essere confezionati come regalo. Fa eccezione il caso che tu venda auto, che sono un altro regalo di Natale molto comune (anche se molto costoso).

 

PREZZO RIDOTTO SU ALCUNI PRODOTTI

Ridurre il prezzo dei prodotti più pregiati e desiderabili può essere un modo eccellente per aiutare i tuoi clienti a godersi le vacanze.

Potrebbero aver tenuto d’occhio un determinato articolo tutto l’anno e probabilmente risparmiato per acquistarlo, quindi immagina quanto sarebbero felici di vedere il suo prezzo diminuire del 30% durante le feste! Non solo l’urgenza di cogliere l’occasione li porterà ad acquistare più velocemente, ma il denaro risparmiato significherà che apprezzeranno di più il prodotto, portandoli a potenziali acquisti futuri.

Oltre questo, perché non fare un regalo ai tuoi clienti? Ti apprezzeranno a lungo per questo, e ti sentirai a tuo agio sapendo che più persone utilizzano e apprezzano i tuoi prodotti.

 

FALLO SAPERE SUI SOCIAL MEDIA

Una volta individuati i prodotti che intendi promuovere e mettere in vendita, è ora che tu vada sui social media e ne parli ai tuoi follower!

Ovviamente è un po’ generico, ma i dettagli dipenderanno dalla tua abituale strategia social e dalle piattaforme. I tuoi follower si aspettano post che suggeriscano cosa succederà? Oppure preferiscono una presentazione dettagliata delle offerte a cui avranno accesso? Qui dovrai capire la tua base di clienti per fare le migliori mosse possibili.

Ad esempio, un marchio come Coca-Cola non deve pubblicizzare un’offerta sulla sua bibita. Piuttosto, deve solo chiarire che tiene alla famiglia, all’amore e allo spirito natalizio tanto quanto i suoi clienti. Il prodotto è semplice e non progettato per le feste in origine, quindi ci si concentra sull’immaginario del target e si lascia che questo faccia vendere il prodotto.

Un’azienda diversa, ad esempio un piccolo marchio di abbigliamento, potrebbe dare la priorità a mostrare chiaramente le proprie offerte tramite foto, video e simili, invece di concentrarsi sui contenuti di marketing a tema natalizio. Quindi, piuttosto che spiegare perché qualcuno vorrebbe i vestiti per Natale, l’attenzione potrebbe essere sull’esclusività degli articoli o sul prezzo.

Il meglio che puoi sperare, ovviamente, è che uno dei tuoi post diventi virale, o che ottenga molto coinvolgimento e trazione tra la tua base di clienti e oltre. Avrai bisogno di contenuti eccezionali o di un prodotto strabiliante per ottenere una visibilità così diffusa, ma non è certamente impossibile!

 

UTILIZZA HASHTAG DOVE POSSIBILE

Allo stesso modo, vale anche la pena considerare se dovresti utilizzare hashtag nei tuoi post di marketing per le vacanze.

Vedi, quando funzionano bene, possono servire perfettamente nell’avviare conversazioni e nel far conoscere la tua azienda. Se fatti male, possono tuttavia sembrare goffi, e dare alle persone l’impressione che tu sia fuori dal mondo mentre cerchi di essere “alla moda”. Peggio ancora, possono far apparire i tuoi post come spam.

Oggi, l’uso corretto degli hashtag è tutto basato sulla pertinenza. Mentre cinque anni fa i post erano disseminati di dieci o più hashtag di varia applicabilità, il panorama dei social media di oggi offre maggior successo a pochi hashtag attentamente progettati e con il potere di avviare o elevare davvero una conversazione.

Ciò significa capitalizzare sugli hashtag con un coinvolgimento costantemente elevato durante le vacanze, oppure forgiare il proprio percorso con un hashtag di brand o una serie di hashtag che incoraggia i tuoi follower a partecipare (forse anche con un incentivo o una ricompensa di qualche tipo).

In altre parole, a meno che tu non abbia un piano per i tuoi hashtag, non usarli affatto.

 


Yuqo quotesDato che le persone acquistano più cose a partire dal Black Friday fino all’inizio del nuovo anno che in qualsiasi altro periodo, perché non aumentare anche i tuoi sforzi nel marketing?


 

TIENI AGGIORNATO IL TUO ELENCO E-MAIL

Ora, per quanto popolari siano, non tutti sono sui social media e molti riceveranno aggiornamenti sulla tua azienda solo attraverso una e-mail che descrive i tuoi prodotti e le tue offerte. In altre parole, l’e-mail marketing è tutt’altro che morto. Considera l’idea di inviare un altro aggiornamento alla tua normale lista, ma assicurati di preparare alcuni messaggi particolarmente elaborati per ciascuna delle festività principali.

Ad esempio, potresti scrivere una lettera in cui ringrazi i clienti per il loro supporto o per offrire alla tua lista di iscritti un codice promozionale speciale per sconti sui tuoi prodotti più richiesti. Potresti anche offrire loro degli speciali contenuti sul blog o l’accesso a prodotti esclusivi per gli abbonati alla mailing list. Con questa opportunità, li avrai ricompensati per il loro impegno nei confronti del tuo marchio e saranno così molto più propensi all’azione nei confronti della tua offerta.

 

CREA VIDEO E CONTENUTI BLOG PERTINENTI

Questo passaggio richiede un po’ più di tempo, ma noterai rapidamente i vantaggi di un video strutturato, girato e montato professionalmente che mostri il tuo messaggio come marchio. I tuoi prodotti non hanno nemmeno bisogno di essere troppo presenti! Dovrai solo rappresentare lo spirito delle festività natalizie insieme alla filosofia del tuo brand, e sarai certo di attirare attenzione sul tuo business.

Mentre il tuo team video si occupa di questo, puoi chiedere ai tuoi autori di contenuti di mettere insieme alcuni post sul blog che mostrano i prodotti che stai promuovendo, insieme a qualsiasi altra informazione pertinente della quale i tuoi potenziali clienti potrebbero beneficiare. Se riesci a dimostrare di essere un’autorità sui temi del tuo settore, avrai molte più probabilità di guadagnare la fiducia e il supporto dei tuoi lettori.

 

TAGLIA I COSTI DI SPEDIZIONE

Anche se qualcuno andrà dalla visione del video delle feste alla visita del tuo sito e poi all’aggiunta di prodotti al carrello, gli alti costi di spedizione potrebbero infastidire abbastanza da annullare l’intera transazione o acquistare meno di quanto si volesse. Quindi, per addolcire la pillola, potrebbe essere saggio ridurre i costi di spedizione, o persino offrire spedizioni gratuite in base alla spesa del cliente durante le festività natalizie.

Sì, ti porterà a guadagnare leggermente meno sull’interazione, ma guadagnerai molto di più a lungo termine, poiché le persone saranno più incoraggiate a portare a termine l’acquisto che originariamente volevano effettuare. E chi lo sa? Questo potrebbe persino convincerli ad acquistare ancora di più in seguito!

 

OFFRI UNA SPEDIZIONE PIÙ RAPIDA SE POSSIBILE

La spedizione scontata o gratuita non ti sarà utile se i prodotti non arriveranno a casa delle persone prima di Natale. Anche se i clienti fanno acquisti all’inizio delle festività, un prodotto che impiega più di 2 settimane per arrivare non sarà attraente come uno che richiede solo cinque giorni.

Qui sarai limitato dal budget e dai metodi di spedizione, pertanto a volte una spedizione più rapida potrebbe non essere possibile. In questa situazione potresti però considerare di offrire un tracking dettagliato per dare ai tuoi clienti la massima tranquillità mentre attendono i loro prodotti. Inoltre, se offri assistenza ai clienti per telefono, accertati di poter discutere con loro il processo di spedizione e rispondere a qualsiasi domanda in merito.

 

ASSICURATI LA MIGLIORE TEMPISTICA

Infine, mentre prepari tutto questo, considera che un buon tempismo è quasi essenziale per avere successo durante le festività natalizie. Se promuovi le tue offerte per le vacanze troppo presto, ad esempio, le persone potrebbero dimenticarle nel momento in cui iniziano a fare acquisti. Se le promuovi troppo tardi, potrebbero aver già acquistato tutto ciò che volevano.

Questa tempistica dipenderà da quanto tempo richiede solitamente la spedizione, dalla natura dei tuoi prodotti ed altro ancora. Ma è fondamentale pianificare almeno qualche mese in anticipo, se non un intero anno prima. Può sembrare una preparazione eccessiva, ma ne sarà valsa la pena quando i tuoi prodotti finiranno sotto gli alberi di Natale di tutto il mondo. Speriamo che tu abbia già preparato un calendario di social media marketing, in modo da non sentirti stressato all’avvicinarsi di ogni vacanza o evento speciale.

 

CASI REALI

Casi reali

Per concludere, ti mostreremo alcuni casi di studio in cui le aziende hanno fatto diventare scienza il marketing delle vacanze.

 

SAMSUNG GALAXY LIBERA I SENTIMENTI

Samsung ha dovuto affrontare alcune controversie sul suo Galaxy S7, ma è riuscita a superarle con un eccellente annuncio pubblicitario per le vacanze che mostrava la capacità del dispositivo di offrire esperienze di realtà virtuale.

La campagna, chiamata Unwrap The Feels, ci mostra tutti i tipi di famiglie riunite nei loro salotti mentre guardano qualcuno di loro aprire e usare il suo nuovo paio di occhiali Samsung VR. Quando si imbarca nella sua esperienza di realtà virtuale, i suoi cari guardano affascinati e noi vediamo lo stupore e la meraviglia di chi lo indossa e incontra la nuova tecnologia.

Noi non vediamo quello che loro vedono, e questo perché non c’è lo scopo di mostrare il telefono, gli occhiali o anche l’azienda stessa. C’è lo scopo di mostrare l’amore, lo stare insieme e la gioia di immergersi in nuove esperienze con le persone a cui teniamo. Perpetuando l’importanza del legame familiare attorno alla tecnologia stessa, Samsung è stata in grado di guadagnare in cambio un po’ di rispetto e fiducia.

 

REI VA IN GITA ALL’ARIA APERTA

A volte, il modo migliore per vendere è non vendere proprio nulla (almeno per un giorno).

Mentre la maggior parte dei negozi ha il proprio personale che lavora più che mai per soddisfare i clienti durante il Black Friday, REI, un gigante dello sport e vita all’aperto, ha deciso di adottare l’approccio opposto. Vedi, quel giorno ha dato un giorno libero a tutti i dipendenti nella sede, nei negozi e nella distribuzione, invitando i clienti a unirsi a loro e uscire all’aria aperta!

Hanno detto alle persone di fare escursioni, arrampicate o altro. E di pubblicare le foto delle escursioni su Instagram con l’hashtag #OptOutside. A REI si è anche aggiunta una società partner, Outdoor Research, che ha donato 10 dollari in beneficenza per ogni post su Instagram che includeva sia #OptOutside che #OutdoorResearch.

Questo significa che perdono le vendite tipiche del Black Friday? Certo, ma dare a tutti il giorno libero per godersi la natura è perfettamente in linea con il marchio e sia i clienti, sia il personale, finiscono per apprezzare la decisione di rinunciare alla febbre consumistica. Più tardi, quando si apre il servizio il giorno successivo, i clienti sono molto più entusiasti di supportare il business.

 

HOTELTONIGHT TI AIUTA A TRATTARE CON I PARENTI

La maggior parte di noi ama le proprie famiglie, ma HotelTonight sa che a non molti di noi piace stare a casa propria durante le vacanze.

Giocando su questo, HotelTonight ha deciso di mostrare le sue offerte di prenotazioni alberghiere dell’ultimo minuto insieme a foto stereotipate di nonne e zie sciocche, descrivendo le loro stranezze meno adorabili e invitando i potenziali clienti a “visitare, non rimanere” a casa dei loro parenti.

Anche se potrebbe essere considerato controverso prendere in giro la famiglia durante le vacanze, abbiamo tutti qualche parente strano, e HotelTonight ha trovato un modo divertente per parlarne usando le stranezze delle persone a favore del proprio brand.