Scrivere contenuti come un professionista

Steven Mike Voser
Steven Mike Voser
L
Le aziende online dedicano tempo e sforzi alla creazione dei propri contenuti. Sono questi, infatti, a stimolare le vendite di prodotti/servizi, a stimolare i commenti da parte del pubblico e a definire un marchio di qualità. Tuttavia, molti dei contenuti riportati su internet sono così scadenti da annoiare i lettori dopo poche righe. È per questo che i copywriter come voi dovrebbero elaborare contenuti di prima qualità, con il fine di attirare l'interesse del pubblico e farsi un nome nel mondo del business online.
Reading Time: 7 minutes

In questo post esploreremo i trucchi per farlo. Vedremo insieme ciò che può rendere più avvincente un contenuto online, oltre ad una serie di consigli per ottenere i migliori risultati nel minor tempo possibile.

 

COS’È UN CONTENUTO?

Prima di addentrarci nei dettagli della creazione di contenuti di qualità, è di fondamentale importanza sapere cosa si definisce con il termine contenuto.

Contenuto è, di per sé, un termine piuttosto generico e il suo esatto significato può essere difficile da definire. Nel mondo del marketing online viene ampiamente usato per indicare le informazioni scritte riportate sotto forma di articoli di blog, post per social media e riquadri per siti web, spesso usati dalle aziende per coinvolgere un determinato pubblico, potenzialmente interessato ad acquistare prodotti/servizi.

Tuttavia, il contenuto non è sempre riportato sotto forma di testo. Con questo termine ci si può riferire anche ad informazioni visive, come ad esempio una presentazione di immagini e video, o a materiale audio come i podcast. Ciononostante, per facilitare la lettura di questo articolo, ci limiteremo ad analizzare i contenuti nella loro forma scritta.

 

PERCHÉ È COSÌ IMPORTANTE?

Il contenuto è una parte centrale del marketing online che consente alle aziende di distinguersi dalla concorrenza, colpendo ed attirando l’attenzione dei potenziali clienti.

“Il successo di un sito web è determinato principalmente dal suo contenuto. In ultima analisi, i contenuti influiscono direttamente sul portafoglio dei vostri clienti. Tutti gli altri elementi del sito web (disegni, grafica, video ecc.) hanno un ruolo di supporto secondario. Il design di un sito web aumenta la professionalità di un’azienda solo quando i suoi contenuti sono ben elaborati. Con il solo design non si vende”, afferma Andrew Kucheriavy della ditta Intechnic.

Oltre a sollevare il dibattito tra i potenziali clienti, i contenuti possono essere riportati anche sui canali di social media, consentendo alle aziende di raggiungere molte più persone. Grazie alla condivisione di contenuti di qualità su Facebook, Twitter, Instagram e altri social network, le aziende possono far conoscere il proprio marchio e presentarsi al pubblico come esperti del settore.

Inoltre, questa diffusione di contenuti aiuta anche a costruire la fiducia e la fedeltà verso un marchio, da tenere seriamente in considerazione quando si desidera una clientela fissa.

Il contenuto consente alle aziende di attirando l'attenzione dei potenziali clienti.

Infine, a causa del progresso informatico e dei complessi algoritmi usati dai motori di ricerca come Google, Bing e Yahoo, è sempre più importante riportare contenuti di qualità per i posizionamenti SEO.

Fino a pochi anni fa, le aziende potevano essere visualizzate da Google digitando semplicemente qualche parola chiave che le riguardasse. Oggi, Google processa la propria ricerca basandosi su visualizzazioni ottenute e qualità dei siti web. Per approfondire ulteriormente l’importanza dei contenuti per l’ottimizzazione SEO, vi consigliamo la lettura di questo articolo pubblicato da kissmetrics.

 

COME SCRIVERE OTTIMI CONTENUTI

Ora che abbiamo definito il termine “contenuto” e abbiamo affrontato a grandi linee la sua importanza, cerchiamo di scovare le migliori strategie per scrivere ottimi contenuti. Qui di seguito vi riportiamo 6 consigli per aiutarvi a scrivere contenuti come un vero professionista:

 

1: SIATE BREVI

I migliori contenuti sono chiari e concisi. Non bisogna dilungarsi eccessivamente, come potrebbe fare uno studente universitario per riempire le pagine di una tesina. Inoltre, evitate sempre di impressionare il pubblico con un vocabolario troppo complesso.

Ecco alcuni semplici trucchi per scrivere contenuti chiari e concisi:

  • Sostituite intere frasi con poche parole. Ad esempio, frasi come “la ragione per cui” e “dovuto al fatto che” potrebbero essere sostituite con “perché” o “siccome”.
  • Usate sempre una voce attiva. Anche se le frasi passive sono facili da comprendere, potrebbero risultare prolisse. Per conoscere le differenze tra una voce attiva ed una passiva cliccate qui.
  • Evitate la ridondanza delle parole. Spesso si usano coppie di termini con significati molto simili ed uno dei due potrebbe essere eliminato, senza per questo compromettere il significato, come “ogni singola”, “specifici dettagli” e “risultato finale”.
  • Evitate aggettivi ed avverbi inutili. Si tratta di parole che non apportano alcun significato alla frase, come ad esempio “fondamentalmente”, “specifico”, “individuale” e “sicuramente”.

Consultate i Laboratori di Scrittura dell’Università Purdue per rendere più concisa la vostra scrittura.

 

2: INDIVIDUATE L’OBIETTIVO DEI VOSTRI MESSAGGI

Prima di iniziare a scrivere un contenuto, assicuratevi di aver compreso lo scopo di ciò che state facendo.

Il miglior modo per farlo è quello di riassumere l’obiettivo del vostro messaggio in poche parole (in una o due frasi). Una volta individuato, riportatelo sulla parte superiore della pagina su cui state lavorando, in modo da non perderlo di vista.

 

Dedicate qualche minuto in più alla comprensione del vero valore dei vostri testi, in modo da capire ciò che state facendo, mantenendo la concentrazione e riducendo i tempi per la loro stesura.


Wrixer quotes“In qualità di copywriter, il vostro compito è quello di comprendere il vero valore di ciò che state vendendo e riportarlo in parole chiare, concise e convincenti”, scrive Eddie Shleyner sul HubSpot.


 

3: FATE IN MODO CHE I VOSTRI LETTORI SI SENTANO SPECIALI

Se c’è una cosa che tutti gli esseri umani amano è il sentirsi speciali. Fate sentire unici i vostri lettori e riuscirete ad attirarli verso le vostre offerte.

Esistono diversi modi per evocare un tono d’esclusività nei propri contenuti. Specificate ai vostri lettori che sono stati “selezionati tra molti” per l’offerta da voi proposta o che a quel determinato articolo hanno un accesso “esclusivo”.

Ecco alcuni esempi di contenuti che usano toni d’esclusività per lettori/clienti:

  • American Express: Essere membro ha i suoi privilegi.
  • Google: L’utente viene invitato a provare la versione beta del software Google+.
  • Spotify: Inizialmente offre un servizio gratuito ai nuovi utenti, per poi incoraggiarli a pagare un abbonamento.
  • The 11K Club: Promuove una quantità limitata di abbonamenti ad un club con vantaggi non specificati.

 

4: SFRUTTATE LE EMOZIONI

L’emozione è sempre al centro delle grandi decisioni. È ciò che ci incoraggia a fare determinate scelte durante la nostra carriera, ciò che influisce sui nostri comportamenti verso gli altri e ciò che incrementa determinate vendite rispetto ad altre.

“I prodotti ed i servizi possono avere successo solo quando l’azienda è disposta a convertire le proprie prospettive. Perché? Perché per attrarre un cliente bisogna sempre agire sul pensiero logico dell’interlocutore e gli acquisti non sono certo guidati dalla logica. È qui che entrano in gioco le emozioni, sfruttate da un buon rivenditore per far ridere, piangere o prendere la cornetta del telefono di casa”, scrive Eddie Shleyner.

Tuttavia, emozionare una persona quando si tratta di prodotti da vendere o marketing può rivelarsi un’impresa ardua, soprattutto quando si ha a che fare con argomenti piuttosto tecnici e complessi.

Un buon trucco per emozionare i lettori su un sito web è quello, prima di tutto, di definire le basi del proprio lavoro e dimenticare le specifiche tecniche o i vantaggi del servizio/prodotto che si sta promuovendo.

Immaginate che cosa potreste scrivere per un sito web specializzato nella vendita di sistemi di sicurezza domestica. Invece di concentrarvi sulle caratteristiche di ciò che state vendendo, domandatevi per quale motivo una persona potrebbe essere interessata a quel determinato prodotto, vale a dire per proteggere se stessi e la loro famiglia.

In questo modo riuscirete ad instaurare un rapporto più intimo con i vostri clienti piuttosto che annoiarli a morte con dettagli tecnici. Ecco un esempio che esprime alla perfezione l’uso di emozioni nella sicurezza di WordPress, riportato su un articolo di Copyblogger.

“Un giorno mia moglie ed io ci siamo trovati in un vero e proprio incubo. Il nostro sogno veniva rubato da qualcuno che non avevamo mai visto, una persona ignara del fatto che quel sito web serviva per sfamare le bocche dei nostri bambini”.

 

5: CREATE SITUAZIONI D’URGENZA

I buoni contenuti incoraggiano le persone ad agire, spingendole a prendere con maggiore rapidità le proprie decisioni. Creando situazioni d’urgenza nei vostri testi darete al pubblico la spinta necessaria per acquistare un determinato prodotto o per partecipare ad una promozione.

Il modo più semplice per creare questo tipo d’urgenza è aggiungere nei testi alcuni termini come “subito”, “oggi” o “termine”.

“Queste parole aiutano a rafforzare l’offerta, specificando che è valida solo per un tempo limitato e, se vogliono approfittarne senza lasciarsela scappare, devono agire al più presto”, scrive Nicki Krawczyk in un articolo pubblicato sul Filthy Rich Writer.

I buoni contenuti incoraggiano le persone ad agire.

Tuttavia, bisogna anche considerare che aggiungere questi termini con eccessiva insistenza può essere controproducente, facendo apparire invadente il venditore. Assicuratevi di usare sempre con una certa parsimonia queste situazioni d’urgenza o potreste rischiare di spaventare il pubblico.

Ecco qui alcuni ottimi esempi con termini/frasi che creano efficacemente situazioni d’urgenza:

  • Oggi
  • Tempo limitato
  • Subito
  • Ora
  • Termine
  • Si sta per concludere

Per consultare un elenco più completo, date un’occhiata a questo articolo pubblicato sul The eCommerce Expert.

 

6: SAPERE VERSO CHI CI SI STA RIVOLGENDO

Probabilmente, questo è il punto più importante per scrivere contenuti di ottima qualità. Non importa quanto stiate seguendo alla lettera i consigli precedentemente riportati, se non conoscete la mentalità di chi legge i vostri contenuti brancolerete nel buio.

“I pescatori professionisti cambiano l’esca a seconda del pesce che vogliono catturare. Ad esempio, sanno che i lombrichi vanno molto bene per la pesca alle spigole, il mais per quella alle carpe e le esche in gomma per i pesci pomoxis. I pescatori, inoltre, adottano diverse strategie e tecniche a seconda del momento della giornata, delle condizioni dell’acqua e della stagione”, scrive Eddie Shleyner.

Esattamente come questi minuziosi pescatori, anche voi dovrete cercare di attirare i vostri lettori, dedicando un po’ di tempo all’analisi dei loro comportamenti e movimenti.

Un’ottima strategia per conoscere meglio il proprio pubblico è realizzando ricerche di mercato. Guardate i siti più popolari che producono contenuti simili ai vostri.

Se volete scrivere un blog sportivo, ad esempio, seguite i blog più popolari che trattano questo argomento, prendendo spunto dalle sue storie e dallo stile di scrittura, valutando la composizione dei suoi titoli e le immagini che pubblica, individuando le risorse a cui fa riferimento.

Date un’occhiata anche alle reti sociali più affezionate a quel determinato tema. Se ad esempio state scrivendo un articolo su SEO, esplorate forum online e pagine di social media per avere un’idea più precisa degli argomenti trattati dai vostri lettori.

Infine, createvi mentalmente una “persona che legge” i vostri articoli. Pensate ad una figura che possa rappresentare il vostro lettore ideale, sulla base delle informazioni raccolte durante la ricerca.

Non c’è che dire, creare contenuti avvincenti e capaci di attirare l’attenzione non sempre è facile. La capacità di attrarre persone attraverso la propria scrittura può essere molto complicato e richiede impegno, determinazione, ricerca e ripetuti tentativi ed errori.

Tuttavia, i suggerimenti che vi abbiamo appena proposto vi aiuteranno a creare una solida base su cui iniziare. Per ulteriori suggerimenti sulla scrittura di contenuti, date un’occhiata ai seguenti link: