Come ottimizzare la comunicazione di marca sui social media

Luke Sumpter
Luke Sumpter
U
Una buona comunicazione di marca può trasformare un'azienda qualunque in una storia di successo. Per questo non bastano un logo carino e un sito web vistoso (ma anche questi sono importanti!). Dovrete sviluppare una voce costante ed appropriata, postare al momento giusto, coinvolgere il pubblico adatto ed essere il più possibile autentici e onesti.
Reading Time: 9 minutes

In materia di comunicazione di marca, molte aziende si fermano al livello più elementare. Certamente, un bel sito web, un logo vistoso ed un nome accattivante fanno meraviglie nell’attirare i clienti. Ma un marchio va molto oltre questi semplici elementi estetici. Ciascun marchio racconta una storia differente, ha radici distinte ed offre ai suoi clienti qualcosa che, in teoria, non è possibile trovare altrove.

E dunque, come potete fare per andare al di là di logo e nomi, e comunicare davvero l’anima del vostro marchio sui social media? Non è solo questione di ciò che comunicate, ma anche del modo in cui trasmettete il messaggio.

Ogni volta che postate un’immagine o un testo su Instagram, non state comunicando solamente con dei clienti paganti; state anche trasmettendo un messaggio a (potenzialmente) milioni di individui, ciascuno coi suoi gusti particolari, le sue preferenze e la propria personalità.

 

CONSIGLI PER MIGLIORARE LA COMUNICAZIONE DI MARCA SUI SOCIAL MEDIA

Consigli per migliorare la comunicazione di marca sui social media

Per fortuna, utilizzando le tecniche di comunicazione illustrate qui di seguito, sarete in grado di rendere più attraenti l’immagine e la filosofia della vostra azienda per coinvolgere efficacemente milioni di potenziali clienti sui social media. Con una buona conoscenza del vostro pubblico di riferimento, preservando autenticità e sincerità e generando coinvolgimento in modi creativi, non soltanto catturerete la sua attenzione, ma conquisterete anche il suo rispetto; e così pure, con ogni probabilità, i suoi soldi.

Via via che scoprite le tecniche chiave della comunicazione di marca sui social media, vedrete degli esempi tratti dalla vita reale, casi di studio che vi esponiamo per mostrare quanto davvero possa essere benefica, per un’azienda, una buona comunicazione.

 

RISPETTATE LE REGOLE BASE

Rispettate le regole base

Se sviluppare dei tratti unici che distinguano il vostro marchio resta di capitale importanza, gli elementi fondamentali costituiscono una base solida da cui si può crescere. Prima di adottare alcune delle strategie illustrate qui di seguito, dovete accertarvi che il vostro marchio appaia invitante ed attraente.

Ricordate, le prime impressioni sono cruciali! I clienti giudicheranno all’istante il vostro marchio dando appena uno sguardo rapido al vostro logo o pochi secondi dopo aver cliccato sul link che porta al vostro sito o al vostro profilo sui social.

Cosa potete fare per capitalizzare su questi pochi secondi? Rendeteli il più possibile attraenti e piacevoli alla vista. Prima ancora che i vostri clienti comincino a leggere il vostro ultimo post o ad esaminare il vostro prodotto più recente, si soffermeranno sui colori o sulla loro assenza, sulle tematiche o sull’aleatorietà, sull’ordine o sul caos.

Eccovi qualche suggerimento su come consolidare le basi della comunicazione di marca.

 

TIRATE A LUCIDO IL VOSTRO SITO WEB

Se le vostre pubblicazioni sui social media avranno successo, dirigeranno i clienti verso il vostro sito web. E per quanto riguarda i siti web, è proprio vero che la semplicità paga. Invece che ammassare ogni porzione di contenuto in una pagina, optate per un aspetto elegante, pulito e minimalista, in modo da evitare che il navigatore curioso si senta sopraffatto.

Prendiamo per esempio Lush, una delle aziende di cosmetici di maggior successo del Regno Unito. Dopo aver cliccato sul suo sito web, noterete alcuni tratti essenziali. Certamente, i suoi prodotti sono brillanti, sgargianti ed accattivanti. Ma lo schema del sito è semplice: un fondo bianco uniforme, banner neri e tutto è suddiviso in blocchi chiari e fluidi. Questo aiuta davvero i clienti a navigare con facilità attraverso la pagina e acquistare i prodotti.

L’impostazione della pagina incoraggia i clienti anche a scorrere verso il basso. Dopo appena un paio di colpi di mouse i clienti arrivano al fondo della pagina e, a quel punto, avranno visionato una varietà di prodotti, offerte e categorie.

Dovrete anche assicurarvi che il vostro sito web abbia un bell’aspetto su diversi tipi di dispositivi. Richiedete a chi sviluppa il vostro sito che infonda la stessa estetica e lo stesso livello di semplicità anche nella versione mobile del vostro sito.

 

SCEGLIETE UN TEMA

Dei temi costanti sono cruciali quando si tratta della comunicazione visiva del vostro marchio. Scegliete un tema ed applicate gli stessi colori e motivi al vostro sito web e a ciascuna delle vostre piattaforme di social media. I clienti si renderanno rapidamente conto dell’aspetto della vostra azienda e del vostro marchio e i vostri post cattureranno la loro attenzione mentre scorrono delle feed interminabili ricolme di prodotti e pubblicazioni concorrenti.

Prendete come esempio Mushroom Revival. Quest’azienda produttrice di integratori, piccola ma di successo, adotta un tema costante su tutte le piattaforme, che la rende riconoscibile dai clienti. Il suo sito web presenta dei colori pastello molto gradevoli alla vista.

Quando vi dirigete alla sua pagina Instagram, noterete che impiegano gli stessi colori e lo stesso stile. Sebbene pubblichi un’ampia varietà di foto vibranti, i suoi post e podcast di carattere informativo rimangono fedeli al tema e i clienti saranno in grado di riconoscere questo motivo dopo appena alcune pubblicazioni.

 

IL VOSTRO LOGO ATTRAE O RESPINGE?

Creare un logo sembra un compito facile, ma può fare il successo o la rovina dell’immagine di un marchio sui social. Le aziende spesso cercano di riempire il loro logo con dettagli ad effetto e sfumature fluorescenti. Anche se questo sicuramente cattura lo sguardo, trascura il principio fondamentale del design di un logo: la semplicità.

A servire allo scopo sono spesso un singolo simbolo, immagine o nome. Gymshark ci fornisce un ottimo esempio di semplicità del logo. Quest’azienda miliardaria vende enormi quantità di capi di abbigliamento sportivo, tutti griffati col nome dell’azienda e il disegnino minimalista della testa di uno squalo, che sembra tracciato con due soli tratti di penna.

I logo svolgono un ruolo di primaria importanza sulle piattaforme di media sociali come Instagram. Appaiono su ogni post, video o storia. Assicuratevi che i vostri clienti riconoscano quel logo prima ancora di cliccare sui vostri post. Vi occorre un po’ di ispirazione? Date un’occhiata ai 10 migliori logo di tutti i tempi.

 

IMPARATE A CONOSCERE IL VOSTRO PUBBLICO

Imparate a conoscere il vostro pubblico

Conoscere il proprio pubblico è un punto di tale importanza per la comunicazione, che è diventato una sorta di cliché. Vi sono comunque degli aspetti di questa tematica che vi aiuteranno ad individuare i clienti che pagano.

Come abbiamo detto prima, la vostra comunicazione di marca perverrà agli occhi e orecchie di milioni di utenti dei social, con personalità ed interessi differenti. Non riuscirete a conquistare tutti, ma potete massimizzare il vostro tasso di conversione rivolgendovi a coloro che con più probabilità vi appoggeranno. Questo si traduce nel fornire contenuti affidabili e di valore, che tocchino le emozioni e la ragione del vostro pubblico di riferimento.

Qui di seguito trovate alcuni suggerimenti su come rafforzare le relazioni col vostro pubblico.

 

TROVATE LA VOSTRA VOCE

Ora, potrete pure aver imparato a dare alla vostra azienda l’aspetto giusto, ma dovete anche prendere in considerazione il modo in cui il vostro marchio risuona. Date un’occhiata veloce alla vostra feed Instagram o Twitter e prestate particolare attenzione ai post dei vari marchi. Noterete che leggendo i loro testi, ogni singola parola risuona e si trasmette in maniera leggermente differente. Notevole attenzione viene dedicata al modo in cui ciascun singolo post è confezionato.

Potrete scoprire la voce autentica del vostro marchio solamente una volta che avrete imparato a conoscere davvero il vostro pubblico. Se per esempio la vostra azienda vende degli integratori sportivi, bisognerà che comunichiate in maniera pressante e stimolante, in modo da invogliare i vostri clienti a prendere una bottiglia del vostro drink e andare dritti in palestra. Optimum Nutrition riesce molto bene a scrivere con questo tipo di linguaggio. I suoi post Instagram sono brevi, stringati e vanno al sodo, senza tanti fronzoli.

Al contrario, certe aziende comunicano basandosi sull’umorismo. Guardate per esempio la frase di apertura del sito web di Cards Against Humanity: “Cards Against Humanity è un gioco di società per gente orribile”. Come fanno a vendere milioni di confezioni con un annuncio così? Perché conoscono alla perfezione il loro pubblico!

Una volta che avrete scoperto la vostra voce, bisognerà che la manteniate. Usate quella stessa voce sul vostro sito web, in ogni annuncio pubblicitario e attraverso tutte le piattaforme social. La costanza della vostra voce costruirà una relazione autentica e solida coi vostri clienti, permettendo loro di riconoscere il vostro marchio come se fosse un amico virtuale.

 

SIATE AUTENTICI E DECISI

Diciamo la verità: in quanto azienda, il vostro obiettivo primario è quello di tentare di catturare l’attenzione dei clienti e convertire il loro interessamento in cifre sul vostro conto in banca. Ma se il loro denaro costituisce un bene prezioso, non è però la cosa più pregiata che ciascun cliente possiede.

Possiamo dire che, dal punto di vista delle risorse che potete acquisire dai clienti, la fiducia si classifica a un rango superiore. Se hanno fiducia in voi, danno anche valore alle cose che proponete. E se danno valore ai vostri prodotti e al vostro marchio, è probabile che sul lungo termine torneranno a spendere il loro denaro da voi.

Ma come potete fare per guadagnare la fiducia dei vostri clienti? Siate autentici. Via via che sviluppate la vostra voce in accordo col vostro pubblico, fortificatela con onestà e trasparenza. E siate audaci! Non abbiate timore della vostra stessa voce.

Inoltre, non scopiazzate gli altri marchi, non rubate le battute, e non fate promesse che non siete in grado di mantenere.

 


Yuqo quotesUtilizzando le tecniche di comunicazione illustrate, sarete in grado di rendere più attraenti l’immagine e la filosofia della vostra azienda per coinvolgere efficacemente milioni di potenziali clienti sui social media.


 

OTTIMIZZATE I VOSTRI CONTENUTI

Ottimizzate I vostri contenuti

Quando si parla di comunicazione di marca, il contenuto rimane sovrano. Sforzatevi di creare contenuti di cui le persone si ricorderanno e che si sforzeranno di condividere con altri potenziali clienti.

I contenuti vanno da post sul blog, di carattere più approfondito, a brevi e scattanti post su Instagram e Twitter. Consultate i cinque punti elencati qui di seguito per la creazione di contenuti interessanti, di buona qualità e condivisibili.

 

POSTATE CON FREQUENZA

Postare è un gioco in cui bisogna tenere il passo! La gente utilizza i social media tutti i giorni, spesso per parecchie ore. Questo significa che avete la possibilità di esprimere la vostra voce e mostrare i vostri prodotti più volte al giorno, ogni singolo giorno.

Usando le parole dell’imprenditore e scrittore Gary Vaynerchuk, “il miglior consiglio che vi posso dare è quello di creare quanto più contenuto possibile”. Seguite le orme di questo gigante del business, capitalizzando la frequenza.

Postate varie volte al giorno, con la stessa cadenza, ogni giorno della settimana. Mettete in circolazione il vostro messaggio, fate vedere i vostri prodotti e profittate di questa era dell’informazione e della comunicazione in cui stiamo vivendo. Postare tutti i giorni richiede tempo. Mentre voi siete occupati a concludere affari e creare idee, assicuratevi che i vostri grafici e social media manager abbiano ben chiaro cosa postare e quando postarlo.

 

CONCENTRATEVI SULLA QUALITÀ

La frequenza è importante, ma non trascurate la qualità dei vostri post. Per quanto sia un fautore della quantità, Vaynerchuk insiste anche sull’importanza della qualità: [Quello che conta] è l’intenzione che sta dietro i contenuti”.

Postate con regolarità, ma fate in modo che ogni post conti. Chiedete a voi stessi: qual è l’intenzione in questo caso? State pubblicando la foto di un prodotto da vendere? State cercando di attirare traffico verso il vostro sito? State semplicemente lavorando su un post per accumulare più follower e reazioni su Instagram? Sviluppate l’intenzione che sta dietro il post e calibrate le vostre parole, le immagini, i colori e il linguaggio, in modo tale che le corrispondano.

 

COINVOLGETE

Fate che i vostri post siano coinvolgenti. Quando non state postando prodotti e link verso il vostro sito, fate qualcosa di divertente! Postate sondaggi su Twitter. Chiedete ai vostri follower quali prodotti vorrebbero vedere ora o addirittura rivolgete loro l’annosa questione: “è accettabile mettere l’ananas sulla pizza?”.

Ricordate, non siete sui social soltanto per vendere. Se volete costruire fiducia, coltivate una comunità, e in nome di questo rapporto, ogni tanto fate anche fare una risata ai vostri clienti.

 

LAVORATE CON L’ALGORITMO

Per assicurarvi che i vostri post abbiano il maggior impatto possibile, dovete lavorare con l’onnipotente algoritmo. Sfruttate il potere dell’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), per far sì che i vostri post si posizionino più in alto nelle ricerche su Google ed altri motori di ricerca. Tutto, dall’uso dei titoli giusti agli elenchi SEO, aiuterà i vostri contenuti ad ottenere maggiore attenzione.

Sui social media, dovrete decidere quali post hanno maggior importanza. Utilizzate post di minor rilievo per far crescere il numero dei vostri follower in maniera organica. Quando state per pubblicare qualcosa di grosso, come promozioni o nuove creazioni, utilizzate lo strumento di pubblicità sponsorizzata, su Instagram e altre piattaforme, per convogliare il traffico e i tassi di conversione.

 

E ADESSO FATE CIRCOLARE IL VOSTRO MESSAGGIO

E adesso fate circolare il vostro messaggio

Ecco fatto. Ora siete pronti per comunicare il vostro marchio a milioni di utenti sui social media. Conoscete il vostro pubblico. Sapete qual è la vostra voce e come volete trasmettere il vostro marchio. Sapete perfino cosa postare e quando postarlo. Fatevi avanti, siate autentici e cominciate a comunicare con onestà e sicurezza in voi stessi, per lasciare la vostra impronta nel mondo.